Per prenotazioni online Grecia e Cipro vai su www.mediterraneo-online.it
per il resto del mondo www.tuttomondo-online.it

DESTINAZIONI

Le località di Karpathos:

Karpathos

Karpathos - Arkasa

ROYAL BEACH HOTEL

Appartamento

Categoria ufficiale: 4

Il nostro giudizio: ****
Situato a 3 minuti a piedi dalla spiaggia sabbiosa di St. Nikolas, vanta una piscina affacciata sul Mar Egeo, un bar, una terrazza solarium ed un minimarket.
Vai al dettaglio

Karpathos - Finiki

ALKIONI HOTEL

Appartamento
Il nostro giudizio: ***
Situato a soli 50 metri dalla splendida spiaggia di Finiki, questo complesso offre appartamenti spaziosi ed indipendenti dotati di tutti i comfort moderni combinati con l'arredamento tradizionale.
Vai al dettaglio

Karpathos - Finiki

ARPHATEA VILLAS

Appartamento
Il nostro giudizio: *****
Situata su una collina rocciosa a soli 200 metri dalla spiaggia, offre ville indipendenti e lussuose con piscina privata e terrazza arredata con vista sul Mar Egeo.
Vai al dettaglio

Karpathos - Pigadia

DIMITRA APARTMENTS

Appartamento
Il nostro giudizio: ***
Situato a soli 5 minuti a piedi dalla spiaggia e a 1 km dal porto di Pigadiai, questo complesso è formato da 7 confortevoli appartamenti dotati di angolo cottura.
Vai al dettaglio

INFORMAZIONI UTILI

KARPATHOS

Karpathos è la seconda isola più estesa del Dodecanneso, è situata sulla rotta marittima che collega l’isola di Creta a Rodi. Nella parte nord dell’isola è presente anche una piccola isola chiamata Saria, che appartiene amministrativamente al comprensorio di Karpathos, dista poche centinaia di metri dalla punta settentrionale dell’isola. Il meltemi soffia costantemente sull’isola, tanto da renderla una meta molto ambita da parte dei surfisti, che giungono in quest’isola dai paesi di tutto il mondo, sia per la presenza costante della brezza, sia per la bellezza delle spiagge. Il paesaggio dell’isola cambia continuamente, passando da splendide spiagge bianche con mare color turchese, a verdi e lussureggianti boschi di montagna. La varietà di scenari visitabili sull’isola di Karpathos la rendono unica, e sicuramente un incontaminato luogo ancora lontano dal turismo di massa presente in altre isole greche. Il 15 agosto di ogni anno si tiene la festa più importante dell’isola: il festival Panigiria (l’Assunzione di Maria), che richiama numerosi abitanti e turisti, addirittura dall’estero. Partecipando alla festa potrete ammirare le numerose tradizioni che ancora oggi rimangono vive e vegete tra gli abitanti dell’isola. Feste tradizionali hanno luogo a Menetes, Piles, Aperi e Olympus. L’8 settembre si celebra invece la festa Panagia a Messochori, a Pigadia e a Ginatou Othos.

COME SI RAGGIUNGE

Karpathos è facilmente raggiungibile, essendo dotata di un piccolo aeroporto, è collegata una volta al giorno con l’aeroporto di Atene. I pochi turisti presenti, anche nel mese di Agosto rendono l’isola uno dei pochi scenari incontaminati ancora presenti nel mar Mediterraneo. Quest’isola è adatta a coloro che vogliono rilassarsi, un mare splendido, con poche persone, gustando le specialità culinarie dell’isola.

COME MUOVERSI

La rete degli autobus pubblici garantisce collegamenti parziali e piuttosto irregolari. Da Pigadia, il capoluogo, partono ogni giorno autobus per le località principali della parte meridionale dell’isola, ma solo in altissima stagione esistono collegamenti con Olimpo, nella parte settentrionale dell’isola. Consigliamo quindi a chiunque voglia andare alla scoperta di questa splendida e incontaminata isola il noleggio di un mezzo di trasporto proprio. Se noleggiate un’auto o una moto fate attenzione al fatto che sull’isola esistono solo quattro distributori di carburante, tutti nei pressi di Pigadia.

PAESI

Pigadia

Per quanto riguarda le città e i villaggi, Pigadia è il più sviluppato dal punto di vista turistico ma non offre molto dal punto di vista storico. Pigadia è il capoluogo dell’isola ed è il centro più popolato grazie ai suoi oltre 3000 abitanti. La cittadina si estende su di una vasta area nella parte sud-orientale dell’isola. L’odierna Pigadia era già abitata durante il periodo minoico e in seguito dai Greci micenei. A causa delle continue incursioni dei pirati, in particolare dei Saraceni, la città fu abbandonata nel Medioevo, e gli abitanti si ritirarono nell’entroterra fondando così nuovi insediamenti. Qualche secolo dopo la città venne ricostruita e nel 1892 venne chiamata Pigadia, a partire dalla parola “Ta Pigádia” (“La Fontana” in italiano), grazie alla sua ricchezza di acque. Qui è possibile visitare il Museo archeologico con i suoi numerosi reperti trovati sull’isola risalenti al periodo dell’Antica Grecia, come monete, ceramiche e attrezzi per la vita di tutti i giorni; l’Acropoli situata sulla strada dalla passeggiata che collega il lungomare al cimitero con la Chiesa di San Nicola. Inoltre vi è anche Agii Apostoli, l’ex chiesa principale della città contenente affreschi di artisti locali. L’edificio è un’antica villa italiana, il cui stile è molto diverso dagli altri edifici, oggi ospita gli uffici e le strutture dell’amministrazione locale. Infine a circa 2 km dal centro della città, lungo la strada costiera per Aperi si trovano le rovine della Basilica di Agia Fotini. La basilica fu costruita nel 5° o 6° secolo in onore del martire Fotini sulle rovine di un antico tempio.

Olimpo

Olimpo è costruito a nido d’aquila sul mare: raggiunse la sua massima importanza nei secoli scorsi quando il Mar Egeo era solcato dai pirati: da qui infatti le sentinelle riuscivano ad avvistarli anche a diversi chilometri di distanza. Oggi Olimpo è una meta turistica di primo livello grazie ai magnifici panorami e ai suoi antichi mulini a vento.

SPIAGGE

Karpathos ha alcune delle spiagge più belle dell’intera Grecia. Che siano di sabbia o di ciottoli, attrezzate o no, grazie alla bellezza delle acque le spiagge sapranno certamente soddisfare tutti. Alcune spiagge dell’isola, specialmente quelle sulla costa sud-ovest, sono l’ideale per praticare windsurf: proprio qui infatti vengono tenute ogni estate competizioni internazionali di questa disciplina. Le spiagge della costa est invece sono più riparate e di solito con ciottoli o ghiaia, mentre quelle della parte sud, vicino all’aeroporto, sono di sabbia fine e bianca. Le spiagge della zona nord, infine, sono accessibili soltanto via mare oppure con i fuoristrada.

Apella

Una delle spiagge più belle è Apella, situata 18 km a nord di Pigadia, una tra le spiagge più pittoresche dell’isola. È un luogo molto romantico con acque di colore azzurro turchese e vegetazione lussureggiante.

Achata

Sempre restando a nord di Pigadia, a 13 km, si trova la spiaggia di Achata, bellissima e tranquilla, con ciottoli bianchi e sabbia. Le acque hanno un colore verde smeraldo molto attraente, e se volete abbinarla ad una seconda spiaggia da visitare nell’arco di una giornata la scelta ideale è Kyra Panagia, una spiaggia pittoresca molto vicina ad Achata, immersa in un ambiente selvaggio.

Arkassa - Valias - Argilopotamos

Gli amanti del windsurf potranno dirigersi a sud ovest di Pigadia, dove incontreranno la spiaggia di Arkassa, una piccola baia con venti forti che spirano costanti: molte persone praticano windsurf qui così come a Valias, una spiaggia lunga e organizzata posta sul lato sud di Karpathos. Anche per Valias i venti forti la rendono una delle spiagge più interessanti per praticare windsurf e altri sport d’acqua. Una terza spiaggia paradiso per gli amanti dello sport è Argilopotamos, situata vicino all’aeroporto: anche qui i venti soffiano costantemente d’estate, rendendola adattissima al windsurf, ma è anche una destinazione ideale per chi ama praticare naturismo.

Vrontis

Se invece alloggiate a Pigadia e non volete spostarvi, una delle scelte migliori è la spiaggia di Vrontis, situata soltanto 1 km a nord del capoluogo: è una spiaggia pulita di ciottoli, che diviene piuttosto affollata d’estate, così come Afoti, la spiaggia principale di Pigadia, una spiaggia sabbiosa molto lunga con acque calme e azzurre.

Ci sono moltissime altre spiagge che meritano una visita, come Diakoftis, situata 20 km a sud ovest di Pigadia vicina all’aeroporto, con spiaggia di sabbia soffice e mare cristallino, oppure Finiki, una destinazione popolare in estate, circondata da numerosi alberghetti e taverne di pesce, oppure ancora Mikri Amopi, una bellissima spiaggia di sabbia con acqua limpida e pulita, organizzata con lettini e ombrelloni e alcuni ottimi ristorantini di pesce lungo la costa.

ESCURSIONE ALL'ISOLA DI SARIA

Dal piccolo porto del villaggio di Diafani partono le imbarcazioni alla volta dell’isola di Saria, situata subito a Nord di Karpathos. Le due isole sono separate da soli 100 metri di mare ma sono completamente diverse: Saria infatti è montuosa e aspra, la vegetazione è pressochè inesistente, quasi così come la popolazione: l’isola al censimento del 2011 risultata abitata da soli 45 individui, perlopiù pastori. Da vedere, oltre alle bellissime spiagge, le rovine della città antica di Nisyros.

Gallery Karpathos

catalogo CLICCA QUI

Sfoglia il nostro catalogo

NUOVI CONTATTI:
Booking: 030.7741197 - 333.3962956 - booking@mediterraneo-to.it
Amministrazione: 030.42453 - 328.7057773 - info@mediterraneo-to.it